tecniche antistress – CORSO INTENSIVO DI BASE

da Oltre il Blu

Tecniche Antistress – Corso intensivo di BASE, teorico-pratico.
Con il patrocinio
– Comune di Modena
– Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Modena
– Servizio Sanitario Regionale Emilia Romagna. Azienda Unità Sanitaria Locale di Modena

Modena * 8, 9, 10, 11, 12 Novembre 2006

Il corso – già svolto con successo in Ravenna nel 2005 – viene proposto a Modena per l’autunno 2006. La Progettazione del Corso accoglie l’esigenza di affrontare il disagio da stress nell’ottica della Psico-Neuro-Endocrino-Immunologia (PNEI) che si fonda sull’evidenza degli stretti rapporti psiche-cervello-corpo. L’obiettivo è quindi passare da un tentativo di controllo e repressione dello stress e dell’emotività, che si può dimostrare il più delle volte inadeguato e controproducente, anche a livello somatico, a un atteggiamento proattivo che mira ad apprendere ed utilizzare tecniche e modalità di intervento in grado di dare le competenze di base per una gestione positiva dell’evento stressante, dei suoi correlati emotivi e psico-fisici.
scarica il modulo di iscrizione
scarica il pieghevole con le informazioni e il modulo di iscrizione

L’evento è stato presentato alla Regione Emilia-Romagna per l’accreditamento ai fini dell’Educazione continua in medicina (crediti ECM) ed è in attesa di approvazione per 40 ECM
Continua a leggere

walking… camminare è salute.

Importato dagli Stati Uniti, il walking è una sorta di “camminata potenziata” alla base di tutto il fitness. Dal punto di vista tecnico, è un perfezionamento del movimento naturale di camminare. Recentemente è stato valorizzato per i suoi benefici contro lo stress: il walking è in grado di migliorare in breve tempo il benessere psico-fisico.
BENEFICI: Camminando si liberano le endorfine, ossia i nostri antidepressivi naturali. Migliora dunque l’umore. Attraverso il walking si armonizza il battito del cuore e si regolarizza il respiro, che tendono ad accelerare nei momenti di stress generando ansie e paure, e si scaricano dolcemente le tensioni accumulate. Dal punto di vista fisico invece il walking protegge l’organismo da osteoporosi e da artrosi: uno sforzo moderato e costante stimola la capacità delle ossa di assimilare il calcio e vi è produzione di sostanze come l’elastina ed il collagene che formano le cartilagini. Camminare consente di consumare fino a 300 calorie all’ora, preserva il sistema cardiocircolatorio facendo aumentare il colesterolo “buono”. Si ristabiliscono inoltre i valori della pressione sanguigna, i livelli dei trigliceridi e del colesterolo: si consumano cioè i grassi. In più, se praticato con costanza, il walking aiuta il nostro organismo a regolarizzare la concentrazione del glucosio nel sangue in risposta all’insulina.
Con un allenamento costante è possibile tonificare e rafforzare tutti i muscoli del corpo, correggere la postura, migliorare l’equilibrio. Continua a leggere