La disfunzione sessuale

di Maria Pia Bagnato e Manuela Rijillo

“… È molto, molto difficile mettere d’accordo cuore e cervello…
Pensa che, nel mio caso, non si rivolgono nemmeno la parola.”
(“Crimini e misfatti”, Woody Allen, USA 1989).

null

Secondo il DSM IV per disfunzione sessuale si intende un’anomalia del desiderio sessuale e delle modificazioni psicofisiologiche che caratterizzano il ciclo di risposta sessuale e causano notevole disagio e difficoltà nei rapporti interpersonali.
Si riscontra dunque un’alterazione del ciclo di risposta sessuale che può essere diviso in quattro fasi: desiderio, eccitazione, orgasmo e risoluzione; i disturbi della risposta sessuale possono verificarsi in una o più di queste fasi.
Attualmente esistono terapie altamente efficaci per la maggior parte dei soggetti le cui disfunzioni sessuali hanno una componente psicogena, anche se molti autori, tra cui Bach, Wincze e Barlow (2001), sottolineano l’inutilità di una distinzione tra organico e psicogeno, essendo i due aspetti molto spesso in stretta relazione. Continua a leggere